BETBABA313 GÜNCEL ADRESİ



B.S., che ha trascinato la figlia alla prostituzione. La madre che l’ha contattata ha salvato sua figlia dalla palude recandosi al punto d’incontro come una cliente.

L’incidente a Istanbul nell’anno precedente si è sviluppato come segue, secondo le accuse riportate nel fascicolo del caso: N.B. La donna di nome Ü. Ha rotto con suo marito. La figlia della coppia, che all’epoca aveva 15 anni, era S.Y. Iniziò a risiedere a turno nella casa di sua madre e di suo padre. S.Y. Nel periodo successivo è uscita di casa 2-3 volte e sua madre ha ritrovato la figlia con i propri mezzi. Sospettando che sua figlia non sarebbe tornata a casa per 10 giorni questa volta, la madre è andata a cercarla. Tua figlia, B.S. Ha saputo che erano stati insieme al suo amico nominato per 9 giorni. Quando l’amica di sua figlia A., che ha raggiunto la madre in quel momento, ha detto che “Büşra sta vendendo sua figlia”, la madre, scioccata dalla sua vita, ha agito per salvare sua figlia dalla palude.

Ha presentato alla corte le prove raccolte

La madre, che ha fatto il piano con A., che l’ha notificata, ha raggiunto B.S. come cliente. Secondo lo scenario del piano, la madre che ha chiamato B. ha detto che aveva clienti per sua figlia e B. e voleva discuterne. Le parti si sono incontrate in un caffè di Beyoğlu Sütlüce. Infatti, come descritto, madre N.B. è stato distrutto dal paesaggio che ha visto, ha sofferto.

Ha portato sua figlia a casa



La madre, che ha portato sua figlia a casa sua, ha chiamato la polizia e ha chiesto aiuto e si è lamentata di B.S., che ha costretto la figlia a prostituirsi. È stata avviata un’indagine sull’incidente. Un amico, la cui testimonianza è stata presa come testimone, ha raccontato alla polizia l’esperienza di B.S. Ha detto che B.S. ha costretto S.Y. di 15 anni a fare la scorta (prostituzione per soldi). Nella sua dichiarazione, B.S., che è al centro delle accuse, ha affermato di non aver costretto la bambina a prostituirsi.

Dopodiché, la madre N.B. ha sottoposto al fascicolo le immagini del messaggio relativo all’intervista fatta come cliente come prova. Procuratore, B.S. Ha intentato una causa contro di lui per “aver provocato e mediato nella prostituzione”. Nell’atto di accusa, è stato affermato che BS ha commesso un crimine dando rifugio a un bambino di età inferiore ai 15 anni e il cui consenso non era legalmente valido per la prostituzione, privandolo della sua libertà e incoraggiandolo a prostituirsi e ospitandolo a tale scopo.

“Mia figlia è tutto per me”

Madre N.B. Ha spiegato il terribile processo che stava attraversando con le seguenti parole: “Ho rintracciato come un detective. Ho impiegato giorno e notte per salvare mia figlia. False amicizie hanno portato mia figlia nei guai. Non ho rinunciato a mia figlia, io Non l’ho lasciata sola. Le istituzioni dello Stato erano dietro di me, mi sentivo forte. Avrebbero usato mia figlia in altre province con una falsa identità. Non lo permettevo. Mia figlia è tutto per me … “Fonte: Mattina

Betbaba313 yenilenen adresi olarak düzeltildi. yeni giriş adresini kullanarak siteye katılabilir ve üyelik açabilirsiniz. betbaba platformunu kesinlikle öneriyoruz.

Bir Yorum

Bir cevap yazın

E-posta hesabınız yayımlanmayacak. Gerekli alanlar * ile işaretlenmişlerdir